• Home »
  • News »
  • Lavoratori Asu : Fatti e non Parole – L’ On.Bucalo ha presentato una risoluzione per rivedere la normativa nazionale ASU

Lavoratori Asu : Fatti e non Parole – L’ On.Bucalo ha presentato una risoluzione per rivedere la normativa nazionale ASU

 

Riportiamo di seguito la nota postata sulla pagina facebook dell’ Onorevole Carmela Ella Bucalo :

Leggo di politici che in cerca di gloria o peggio ancora, per scaricare responsabilità, richiamano “governo regionale e nazionale”, a voler intervenire con urgenza in favore del personale ASU. Premetto che non mi sento chiamata in causa, ma che a differenza di qualcuno non mi “sono svegliata alla vigilia di una competizione elettorale”. Sulla situazione degli ASU, o lavoratori precari in generale, ho già effettuato diverse iniziative parlamentari, l’ultima in ordine di tempo (come si evince dal documento allegato), è una risoluzione presentata alla Camera dei Deputati, il 09 gennaio 2019. Chiedo al governo a rivedere la normativa nazionale alla luce di quella regionale, al fine di consentire ai lavoratori socialmente utili di percepire l’assegno Lsu/Asu contestualmente alla retribuzione per un rapporto di lavoro a tempo indeterminato, con un importo lordo mensile inferiore a €800,00. Ed inoltre prevedere la riserva del 30% in tutti i concorsi e/o bandi di selezione…”
Adesso aspetto che il governo batta un colpo

Scarica il documento in Pdf

Risoluzione Asu On Bucalo