• Home »
  • News »
  • Comunicato dell ‘ Assessore al lavoro Gianluca Miccichè : ” un ulteriore tassello per agevolare il percorso di stabilizzazione dei Lavoratori Asu”

Comunicato dell ‘ Assessore al lavoro Gianluca Miccichè : ” un ulteriore tassello per agevolare il percorso di stabilizzazione dei Lavoratori Asu”

renato baccei miccichè

UN ULTERIORE TASSELLO PER AGEVOLARE IL PERCORSO DI STABILIZZAZIONE DEI PRECARI: VOCE AI LAVORATORI ASU PER CONOSCERE QUALITA’ PROFESSIONALI E VOLONTA’ OCCUPAZIONALI
VOGLIAMO AVERE CONTEZZA DELLE CAPACITA’ ASSUNZIONALI DEGLI ENTI E DELLE PROFESSIONALITA’ DELLA PLATEA DEI PRECARI PER INDIVIDUARE UN PIU’ QUALIFICATO PERCORSO DI UTILIZZO IN ATTESA DELLA FUTURA STABILIZZAZIONE
Al fine di agevolare l’aggiornamento del piano di fuoriuscita dei 5.300 precari ASU, è stata data disposizione, agli Enti Utilizzatori, pubblici e privati, di tale personale, di interpellare individualmente i soggetti interessati, al fine di acquisire tutte quelle informazioni necessarie per programmare una futura, graduale e gratificante stabilizzazione occupazionale.
Gli enti, una volta interpellati i lavoratori, dovranno compilare la “scheda di rilevazione”, scaricabile sul sito del Dipartimento Lavoro, dove andranno inserite le professionalità possedute e/o quelle acquisite a seguito della partecipazione al percorso lavorativo-formativo ASU negli ultimi sei anni, nonché le preferenze occupazionali, che spaziano dalle assunzioni nelle pubbliche amministrazioni o negli enti pubblici-economici, alle borse formative per la creazione di attività professionali e imprenditoriali.
“Tale adempimento ha come obiettivo principale quello di avere un quadro chiaro sulle capacità assunzionali degli attuali Enti Utilizzatori, sulle professionali possedute dal personale precario e sulle eventuali esigenze formative, per una più puntuale utilizzazione presso i nuovi Enti che si dovranno fare carico degli esuberi .Nelle prossime settimane l’Assemblea Regionale Siciliana, in occasione della Finanziaria, sarà chiamata a pronunciarsi sul futuro di tutta la platea dei precari”.
LINK DIPARTIMENTO LAVORO:
http://pti.regione.sicilia.it/…/p…/portal/docs/146415997.PDF